ANTONELLA ROMANO
Vive e lavora a Roma

Antonella Romano (1986) si laurea a Roma in Relazioni Internazionali e Law and Economics.

Ha frequentato lo studio dell’artista Alberto Parres e ha proseguito lo studio delle arti visive alla Rome University of Fine Arts – RUFA.

S T A T E M E N T 

Il confine –reale, simbolico o immaginario– è il luogo privilegiato entro cui si sviluppa la ricerca artistica.

La morfologia dell’identità e quella della casa, come anche l’attenzione diffidente per le omissioni e l’eredità, sono i punti cardinali nella cui direzione il limine è varcato per consentire l’elaborazione artistica.

Barcollando nello spazio neutro della soglia, l’attività di studio lascia il passo all’atto creativo al verificarsi dello sconfinamento:

solo allora le immagini archiviate negli anni –prese da libri abbandonati, per strada, dal cassetto di casa o in rete– diventano pittura; mentre i materiali -collezionati nel tempo senza logica premeditativa-  prendono forma con l’installazione. 

Tutta la conoscenza umana rimane fallibile, congetturale. Esistono solo teorie più consolidate di altre, ma mai certe. Leggiamo il mondo con la grammatica di lettura della nostra memoria culturale.

.

MOSTRE

2019

Mostra personale ”Toys”, a cura di Emiliano Coletta (RUFA), Teatro di Tordinona, Roma (IT)

Mostra finalisti Premio Cramum 2019 a cura di Sabino Maria Frassà, Villa Bagatti Valsecchi, Varedo (IT)

Mostra Premio Arte in Arte e Mestieri, Fondazione “F. Bertazzoni” Suzzara, Mantova (IT) 

2018

Esposizione VAM - Virtual Art Museum, a cura di Mauro Carrera  

Mostra finalisti, Premio Arte in Arte e Mestieri, Fondazione “F. Bertazzoni” Suzzara, Mantova (IT)

Mostra collettiva internazionale, Biennale d'Arte Contemporanea Salerno, Palazzo Fruscione, Salerno (IT)

2017

Mostra collettiva internazionale, Finalisti Premio Internazionale d'Arte Contemporanea LYNX, Lokarjeva Galerija– Ajdovščina (SL)

Mostra collettiva internazionale, Finalisti Premio LYNX, Lux Art Gallery – Trieste (IT)

2015

Premio Medusa Aurea XXXVIII, AIAM, Accademia Internazionale di Arte Moderna (A.I.A.M.)– Roma (IT)

Mostra collettiva internazionale, Biennale Internazionale di Arte e Cultura 2015, RomART– Roma (IT)

Mostra personale, Rome Cavalieri, a cura di Franco Maria Ricci– Roma (IT)

Mostra collettiva internazionale, Museo di Arte Contemporanea MACRO Factory, a cura di Viviana Vannucci– Roma (IT)

2014

Mostra collettiva internazionale, Materia e visioni, Micro EXPO a cura di Paola Valori, Galleria Plus Arte Puls– Roma (IT)

PUBBLICAZIONI

Riviste

Articolo "Premio Arte 2017" su Arte, N. 528, 2017, Editoriale Giorgio Mondadori-Cairo Editore

Catalogo        

Catalogo  Premio Arte in Arte e mestieri, 2019

Catalogo Premio Arte in Arti e Mestieri, 2018

Catalogo LYNX, Franco Rosso Editore, 2017

Biennale Internazionale di Arte e Cultura di Roma, 2015

Mostra Materia e Visioni, Galleria Micro EXPO, 2014

Libro edito     

Cuccurucucu - Cosa spinge l'essere umano ad andare avanti?, a cura di Sabino Maria Frassà, 2019, Cramum

Pubblicazione su "Perché dobbiamo essere orgogliosi di essere italiani: trentacinque studiosi analizzano la nostra identità nazionale", del Prof. Pierluigi Cascioli, 2016, Aracne Editrice

RICONOSCIMENTI

2019

Finalista Premio Cramum 2019, Varedo (IT)

Menzione speciale della giuria-Premio Arte in Arte e Mestieri 2019, Fondazione “F. Bertazzoni” Suzzara, Mantova (IT)

2018

Menzione speciale della giuria-Premio Arte in Arte e Mestieri 2018, Fondazione “F. Bertazzoni” Suzzara, Mantova (IT) 

2017

Finalista Premio Internazionale d'Arte Contemporanea LYNX, A.C.I.S., Trieste (IT)

Selezionata Premio Arte, Cairo Editore, Milano (IT)

2015

Vincitrice Premio Medusa Aurea XXXVIII, AIAM, Accademia Internazionale di Arte Moderna (A.I.A.M.), Roma (IT)

Finalista Premio Rigenerazione, Museo di Arte Contemporanea (MACRO Factory), Roma (IT)

copyright © Antonella Romano 2020.  All rights reserved